Pianeta terra

Per scoprire il mondo e viaggiare con la mente una bella soluzione é divertirsi con il planisfero da colorare.
Ma cos'é un planisfero???
Il planisfero é una carta geografica in grado di far vedere tutta la superficie del mondo su un unico piano, integrando diversi tipi di carte geografiche.
La terra, come ben sappiamo é sferica, quindi per vederla nella sua interezza solitamente si usa un mappamondo , il quale però non é molto comodo da trasportare e consultare ed é per questo che si usa un planisfero che ci fornisce una rappresentazione piana del mondo. Continua dopo le immagini... 
 

Continua… Planisfero

Esistono diversi tipi di planisferi:
Planisfero come mappa politica, dove vengono raffigurate le nazioni, con i nomi delle capitali, dei mari e dei laghi.
Planisfero come mappa geografica, in questo caso vengono rappresentate le caratteristiche fisiche del mondo. Troveremo fiumi e laghi, ma anche catene montuose disegnate con diverse tonalità in modo da poter apprezzare immediatamente la loro diversa altezza; allo stesso modo nei mari le acque basse vicino alla costa risulteranno azzurre, mentre le profondità oceaniche blu.
La storia del planisfero
Il primo planisfero risale al VI secolo a.C. (610-546 a. C.) e sembra fosse stato creato da Anassimandro da Mileto, un filosofo greco allievo di Talete, che viene ricordato come il primo cartografo della storia. Purtroppo l'originale non é giunto ai giorni nostri, tuttavia gli studiosi sono riusciti a ritrovare e ad analizzare una copia fatta 50 anni dopo da un suo concittadino Ecateo.
La prima rappresentazione del mondo riportava il Mar Egeo, come centro del mondo, e solo due altri continenti, l'Europa Meridionale e i paesi che si affacciano al Mediterraneo. Le terre, secondo questa ipotesi di mondo, occupavano molto più spazio dell'acqua, esisteva un unico mare il Mar Mediterraneo, che era all'interno, mentre la parte esterna che circondava i continenti veniva chiamata genericamente oceano.
Successivamente molti altri filosofi tentarono di creare delle cartine con il mondo, ma la vera svolta si ebbe con Erodoto, che grazie anche ai suoi molteplici viaggi, riuscì a definire il mondo a quel tempo conosciuto in maniera molto più dettagliata.
I primi planisferi erano conosciuti solo dalle persone più colte e venivano utilizzati da pochi studiosi, oggi questa carta ha acquisito un valore nuovo, infatti molto spesso viene appeso sui muri nelle case o negli uffici.
Questa nuova visione del planisfero, come oggetto d'arredo, nasce da una moderna concezione del mondo, sempre più alla portata di tutti, grazie ai numerosi collegamenti aerei, e sempre più affascinante, in quanto l'idea del viaggio si é evoluta nel tempo, se prima viaggiare era un atto di coraggio oppure una necessità, ora é diventato un modo per conoscere, per accrescere se stessi e per acquisire una nuova consapevolezza di se e degli altri.

Posted in disegni da colorare.